RESET

Da oggi in poi, Massimo Mozzicato, creatore di questo spazio web (dominio), afferma che su questa Terra ci sono tutte le risorse per vivere molto ma molto a lungo. Non ci sarà alcuna fine del mondo, dobbiamo essere noi esseri viventi e non, quindi i regni: animale, minerale, etc… (vedi la tavola periodica degli elementi, già scoperta in tempo remoto) a gestire le risorse con intelligenza.

Sembrerebbero frasi fatte, ma ognuno di noi le ha interpretate superficialmente…

L’elemento principale non è uno e trino, ma come diceva l’antico popolo romano, che amava più DEI…

Sono i vari elementi che compongono la vita…

Immaginatevi nell’epoca di Gesù che visse nel pieno sviluppo dell’Impero Romano, spacciandosi per guaritore e tutte le parabole che a noi sono giunte. Appena disse che lui era il re, fu ucciso, chi dice in croce, chi dice impalato, ma lo stesso morì e ora siede alla destra del padre e si dice che di nuovo verrà per giudicare i vivi ed i morti ed il suo regno non avrà fine.

Ebbene, io ho soltanto applicato la legge tramandataci da questi antichi romani che dicevano che la legge è dura ma è legge.

Tutti allora possiamo sentirci degli dei ed è così, ma se si fa una promessa o un giuramento davanti a DIO, automaticamente vede e provvede…

Lasciamo stare la sacra rota, le sette sataniche, il dio denaro, la pubblicità e chi più ne ha più ne metta, ad oggi è stato scoperto quasi tutto, dobbiamo mettere un po’ di ordine, ma su questa terra…

Noi non siamo immortali, ripeto, noi non siamo immortali

Nessuno risorge, questo è poco ma sicuro, ma esistono i corsi e ricorsi e quindi finiamola di girare attorno alle stesse cose, andiamo avanti, abbiamo i mezzi per farlo, non dobbiamo controllarci a vicenda, dobbiamo cercare di avere fiducia nei confronti degli altri, fiducia, fides (non Fedez)…

Se volete spiegazioni su questi argomenti che sembrano blasfemi, contattatemi scrivendo un commento che se voglio pubblicherò…

P.S.
I ROBOT sono esseri viventi? SI’, sono esseri viventi a tutti gli effetti, sono create dall’Uomo e da esso programmate, nel bene e nel male…